Thin Lizzy

0
245

Traduzioni Testi Thin Lizzy

Thin Lizzy sono un gruppo hard & heavy irlandese formatosi a Dublino nel 1969 a seguito dell’incontro tra il chitarrista Eric Bell e l’organista Eric Wrixon con il cantante e bassista Phil Lynott e il batterista Brian Downey.

Capitanati da Philip Lynott, carismatico leader e principale compositore della band, i Thin Lizzy rimasero celebri principalmente grazie alle tracce Whiskey in the Jar, Jailbreak e The Boys Are Back in Town, le quali si piazzarono nelle posizioni di vertice delle classifiche inglesi degli anni ottanta.. Dopo il decesso di Phil Lynott nel 1986, la band è tenuta in vita dal 1996 come progetto tributo da Scott Gorham e altri membri originari del gruppo quali John SykesBrian Downey e Darren Wharton. Continua a leggere

Visita il Sito Ufficiale.

Album Thin Lizzy

NEW DAY (THIN LIZZY)

Traduzione Testi dell’album New Day (Thin Lizzy)

New Day è il primo EP dei Thin Lizzy, pubblicato nel 1971.

  1. Dublin
  2. Remembering Part 2 (New Day)
  3. Old Moon Madness
  4. Thins Aint Working Out Down Al The Farm

(1971)

Thin Lizzy - New Day (Thin Lizzy)

Formazione

Eric Bell – Chitarrista
Brian Downey – Batterista
Phil Lynott – Bassista, cantante

THIN LIZZY

Traduzione Testi dell’album Thin Lizzy

Thin Lizzy è l’album d’esordio in studio dell’omonimo gruppo rock irlandese, pubblicato il 30 aprile 1971. L’album è stato prodotto e registrato da Nick Tauber presso la Decca Records.

Eduardo Rivadavia di AllMusic descrisse l’album come “sorprendentemente dolce” e scrisse che un certo numero di canzoni suonava “confuso e incompiuto“. Tuttavia, ha descritto “Look What the Wind Blew In” come un “suggerimento delle cose a venire”, e che la traccia bonus “Dublin” del EP “New Day” conteneva “il primo grande lirico di Lynott“.

  1. The Friendly Ranger at Clontarf Castle
  2. Honesty Is No Excuse
  3. Diddy Levine
  4. Ray-Gun
  5. Look What the Wind Blew In
  6. Eire
  7. Return of the Farmer’s Son
  8. Clifton Grange Hotel
  9. Saga of the Ageing Orphan
  10. Remembering, Pt. 1

(30/04/1971)

Thin Lizzy - Thin Lizzy Album

Formazione

Eric Bell – Chitarrista
Brian Downey – Batterista
Phil Lynott – Bassista, cantante

SHADES OF A BLUE ORPHANAGE

Traduzione Testi dell’album Shades of a Blue Orphanage

Shades of Blue Orphanage è il secondo album in studio della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1972. Il titolo è una combinazione delle band precedenti dei membri.

Sarah” è stata scritta per la nonna di Phil Lynott che lo ha cresciuto quando sua madre, Philomena, non è stata in grado di farlo. Questa canzone non deve essere confusa con la canzone del 1979 con lo stesso nome, per la figlia di Lynott, inclusa in Black Rose: A Rock Legend.

  1. The Rise and Dear Demise of the Funky Nomadic Tribes
  2. Buffalo Gal
  3. I Don’t Want to Forget How to Jive
  4. Sarah
  5. Brought Down
  6. Baby Face
  7. Chatting Today
  8. Call the Police
  9. Shades of a Blue Orphanage

(10/03/1972)

Thin Lizzy - Shades of a Blue Orphanage

Formazione

Philip Lynott – Voce solista, basso,
chitarra acustica
Eric Bell – Chitarre
Brian Downey – Batteria, percussioni

VAGABONDS OF THE WESTERN WORLD

Traduzione Testi dell’album Vagabonds of the Western World

Vagabonds of the Western World è il terzo album in studio della rock band Thin Lizzy, pubblicato nel 1973. È stato l’ultimo album della band con il chitarrista Eric Bell e il primo a presentare le opere di Jim Fitzpatrick, il cui lavoro sarebbe apparso in molti album successivi della band.

Eduardo Rivadavia di AllMusic ha descritto l’album come “pieno di atteggiamento e pericolosa spavalderia“, e il primo album “sonicamente soddisfacente” di Thin Lizzy, con “The Rocker” il loro “primo vero classico“. Ha descritto “Little Girl in Bloom” come “assolutamente impeccabile“, ma ha criticato “The Hero and the Madman” e “Slow Blues“.

  1. Mama Nature Said
  2. The Hero and the Madman
  3. Slow Blues
  4. The Rocker
  5. Vagabond of the Western World
  6. Little Girl in Bloom
  7. Gonna Creep up on You
  8. A Song for While I’m Away

(21/09/1973)

Thin Lizzy - Vagabonds of the Western World

Formazione

Philip Lynott – Voce solista, basso,
chitarra acustica
Eric Bell – Chitarre
Brian Downey – Batteria, percussioni

NIGHTLIFE

Traduzione Testi dell’album Nightlife

Nightlife è il quarto album in studio della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1974. È stato prodotto da Ron Nevison e dal leader Phil Lynott, ed è stato il primo album a presentare la band come quartetto con i nuovi arrivati.

Alcuni CD di ristampa, e occasionalmente altre fonti, compongono il titolo dell’album come Night Life, lo stesso del titolo del brano. Comunque il titolo dell’album originale è Nightlife.

La canzone “Philomena” è stata scritta per la madre di Lynott.

  1. She Knows
  2. Night Life
  3. It’s Only Money
  4. Still in Love with You
  5. Frankie Carroll
  6. Showdown
  7. Banshee
  8. Philomena
  9. Sha-La-La
  10. Dear Heart

(08/11/1974)

Thin Lizzy - Nightlife

Formazione

Phil Lynott – Basso, voce solista, chitarra
Brian Robertson – Chitarra
Scott Gorham – Chitarra, voce
Brian Downey – Batteria, percussioni

FIGHTING

Traduzione Testi dell’album Fighting

Fighting è il quinto album della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel settembre del 1975. Il disco presenta per la prima volta le sonorità hard & heavy, folk, popblues che porteranno ai successivi successi del gruppo.

Fu comunque il primo album del gruppo a comparire nella classifica britannica, raggiungendo (il 27 settembre 1975) la sessantesima posizione

  1. Rosalie
  2. For Those Who Love to Live
  3. Suicide
  4. Wild One
  5. Fighting My Way Back
  6. King’s Vengeance
  7. Spirit Slips Away
  8. Silver Dollar
  9. Freedom Song
  10. Ballad of a Hard Man

(12/09/1975)

Thin Lizzy - Fighting

Formazione

Philip Lynott – Voce solista, basso, chitarra
Scott Gorham – Chitarra solista, chitarre
Brian Robertson – Chitarre, voce
Brian Downey – Batteria, percussioni

JAILBREAK

Traduzione Testi dell’album Jailbreak

Jailbreak è il sesto album in studio dell’irlandese Hard Rock band Thin Lizzy, pubblicato nel 1976. Si è rivelato essere il successo commerciale della band negli Stati Uniti, e l’unico album dei Thin Lizzy con una certificazione (in questo caso, Gold) in quel paese. I singoli includono “Jailbreak” e “The Boys Are Back in Town“, quest’ultimo è il più grande successo americano di Thin Lizzy, vincendo l’NME Award del 1976 come miglior singolo.

  1. Jailbreak
  2. Angel from the Coast
  3. Running Back
  4. Romeo and the Lonely Girl
  5. Warriors
  6. The Boys Are Back in Town
  7. Fight or Fall
  8. Cowboy Song
  9. Emerald

(26/03/1976)

Thin Lizzy - Jailbreak

Formazione

Philip Lynott – Voce solista, basso, chitarra
Scott Gorham – Chitarra solista, chitarre
Brian Robertson – Chitarre, voce
Brian Downey – Batteria, percussioni

JOHNNY THE FOX

Traduzione Testi dell’album Johnny the Fox

Johnny the Fox è il settimo album in studio della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1976. Questo album è stato scritto e registrato mentre il bassista/cantante Phil Lynott si stava riprendendo da un attacco di epatite che lo ha messo fuori strada a metà del precedente tour di Jailbreak. Questo è stato l’ultimo album in studio di Thin Lizzy sul quale il chitarrista Brian Robertson è apparso come membro a pieno titolo della band, in quanto gli scontri di personalità tra lui e Lynott hanno portato Robertson a essere licenziato, reintegrato e poi licenziato di nuovo.

  1. Johnny
  2. Rocky
  3. Borderline
  4. Don’t Believe a Word
  5. Fools Gold
  6. Johnny the Fox Meets Jimmy the Weed
  7. Old Flame
  8. Massacre
  9. Sweet Marie
  10. Boogie Woogie Dance

(16/10/1976)

Thin Lizzy - Johnny the Fox

Formazione

Brian Robertson – Chitarre
Scott Gorham – Chitarre
Brian Downey – Batteria, percussioni
Phil Lynott – Basso, voce, chitarra acustica

BAD REPUTATION

Traduzione Testi dell’album Bad Reputation

Bad Reputation è l’ottavo album in studio del gruppo rock irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1977. Come suggerisce la copertina, la maggior parte delle tracce include solo i tre quarti della band, con il chitarrista Brian Robertson accreditato solo su tre tracce. Aveva perso la maggior parte del loro tour precedente, in seguito a un infortunio alla mano durante una rissa. Questo album si rivelò essere il suo ultimo lavoro in studio con Thin Lizzy

  1. Soldier of Fortune
  2. Bad Reputation
  3. Opium Trail
  4. Southbound
  5. Dancing in the Moonlight (It’s Caught Me in Its Spotlight)
  6. Killer Without a Cause
  7. Downtown Sundown
  8. That Woman’s Gonna Break Your Heart
  9. Dear Lord

(02/09/1977)

Thin Lizzy - Bad Reputation

Formazione

Brian Robertson – Chitarre
Scott Gorham – Chitarre
Brian Downey – Batteria, percussioni
Phil Lynott – Basso, voce, chitarra acustica


BLACK ROSE: A ROCK LEGEND

Traduzione Testi dell’album Black Rose: A Rock Legend

Black Rose: A Rock Legend è il nono album in studio della rock band irlandese Thin Lizzy. Rilasciato nel 1979, è stato descritto come uno degli “album più grandi e di maggior successo” della band.

L’album raggiunse la posizione numero 2 nelle classifiche del Regno Unito. Fu la prima volta che il chitarrista Gary Moore rimase nella band abbastanza a lungo da registrare un album dopo precedenti brevi periodi nel 1974 e nel 1977.

  1. Do Anything You Want To
  2. Toughest Street in Town
  3. S&M
  4. Waiting for an Alibi
  5. Sarah
  6. Got to Give It Up
  7. Get Out of Here
  8. With Love
  9. Róisín Dubh (Black Rose): A Rock Legend

(13/04/1979)

Thin Lizzy - Black Rose A Rock Legend

Formazione

Brian Downey – Batterista
Scott Gorham – Chitarrista
Phil Lynott – Bassista, cantante
Gary Moore – Chitarrista

CHINATOWN

Traduzione Testi dell’album Chinatown

Chinatown è il decimo album in studio della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1980. Introdusse il chitarrista Snowy White, che avrebbe anche suonato nel prossimo album e tour con Thin Lizzy tra il 1980 e il 1982; ha sostituito Gary Moore come chitarrista permanente. In precedenza White aveva lavorato con Cliff Richard, Peter Green e Pink Floyd.

  1. We Will Be Strong
  2. Chinatown
  3. Sweetheart
  4. Sugar Blues
  5. Killer on the Loose
  6. Having a Good Time
  7. Genocide
  8. Didn’t I
  9. Hey You

(10/10/1980)

Thin Lizzy - Chinatown

Formazione

Scott Gorham: Chitarra, voce.
Phil Lynott: Basso, tastiera, voce
Snowy White: Chitarra, voce.
Brian Downey: Batteria, percussioni

RENEGADE

Traduzione Testi dell’album Renegade

Renegade è l’undicesimo album in studio della band irlandese Thin Lizzy, pubblicato nel 1981. Sebbene non sia la sua prima apparizione, questo è stato il primo album in cui il tastierista Darren Wharton è stato accreditato come membro permanente, diventando il quinto membro della line-up. Come tale, ha dato un contributo come cantautore sulla traccia di apertura “Angel of Death“. Tuttavia, anche se si era ufficialmente unito alla band, la sua foto è stata omessa dalla copertina dell’album.

  1. Angel of Death
  2. Renegade
  3. The Pressure Will Blow
  4. Leave This Town
  5. Hollywood (Down on Your Luck)
  6. No One Told Him
  7. Fats
  8. Mexican Blood
  9. It’s Getting Dangerous

(15/11/1981)

Thin Lizzy - Renegade

Formazione

Phil Lynott: Basso, voce
Scott Gorham: Chitarra, voce
Darren Wharton: Tastiera, organo, voce
Brian Downey: Batteria, percussioni
Snowy White: Chitarra, voce

THUNDER AND LIGHTNING

Traduzione Testi dell’album Thunder and Lightning

Thunder and Lightning è il dodicesimo e ultimo album in studio dei Thin Lizzy, pubblicato nel 1983. Il chitarrista John Sykes è stato assunto per sostituire Snowy White dopo il 1981 di Renegade, e Sykes ha contribuito a fornire un suono più pesante. Il tastierista Darren Wharton ha anche offerto un’influenza musicale più forte all’ultimo album in studio, co-scrivendo molti dei brani tra cui “Some Day She Is Toing to Hit Back” e l’ultimo singolo “The Sun Goes Down“. Un tour di addio seguì l’uscita dell’album, seguito dall’album live Life. Il co-fondatore, frontman e bassista del gruppo, Phil Lynott, è morto nel 1986 per cause legate alla droga.

  1. Thunder and Lightning
  2. This Is the One
  3. The Sun Goes Down
  4. The Holy War
  5. Cold Sweat
  6. Someday She Is Going to Hit Back
  7. Baby Please Don’t Go
  8. Bad Habits
  9. Heart Attack

(04/03/1983)

Thin Lizzy - Thunder and Lightning

Formazione

Brian Downey – Batteria, percussioni
Scott Gorham – Chitarra, voce
Phil Lynott – Basso, voce
John Sykes – Chitarra, voce
Darren Wharton – Tastiere, voce