Scorpions

0
251

Traduzioni Testi Scorpions

Gli Scorpions sono un gruppo musicale hard & heavy di grande successo, fondato nel 1965 nella città di Hannover (all’epoca Germania Ovest) dal chitarrista Rudolf Schenker.

Influenzati largamente dall’atmosfera degli anni sessanta, gli Scorpions divennero famosi negli anni ottanta con i brani Still Loving YouRock You Like a HurricaneNo One Like You e Wind of Change, che hanno rappresentato un importante punto di riferimento per le successive band di questo genere musicale. 

Tra i massimi esponenti storici del hard & heavy, la band ha venduto in oltre cinquant’anni di attività più di 100 milioni di dischi nel mondo ed è considerata come una delle maggiori realtà musicali della storia musicale tedesca e mondiale per i generi hard rock ed heavy metal. Continua a leggere

Visita il Sito Ufficiale.

Album Scorpions

LONESOME CROW

Traduzione Testi dell’album Lonesome Crow

Lonesome Crow, pubblicato nell’agosto 1972, è l’album di debutto della band Hard rock/Heavy metal tedesca Scorpions.

L’album presenta un Hard rock molto grezzo con un largo uso di “coretti“. Nonostante nell’album si riscontri una grande influenza Psychedelic rock, la band non viene comunque considerata come appartenente a questo genere musicale. Questa influenza si può ascoltare maggiormente nelle canzoni In Search of the Peace of Mind e nell’omonima Lonesome Crow, brano di oltre 13 minuti, la canzone più lunga della band.

  1. I’m Going Mad [Sto Diventando Matto]
  2. It All Depends [Tutto Dipende]
  3. Leave Me
  4. In Search of the Peace of Mind
  5. Inheritance
  6. Action
  7. Lonesome Crow

(04/08/1972)

Scorpions - Lonesome Crow

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Michael Schenker – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Lothar Heimberg – Basso
Wolfgang Dziony – Batteria

FLY TO THE RAINBOW

Traduzione Testi dell’album Fly to the Rainbow

Fly to the Rainbow è il secondo album in studio dell’hard rock tedesco Scorpions, uscito il 1 novembre 1974 negli Stati Uniti.

A sostegno del loro album Lonesome Crow, gli Scorpions apparsero come gruppo di apertura per la band rock britannica UFO. Alla fine del tour, al chitarrista degli Scorpions Michael Schenker è stato chiesto di diventare chitarrista degli UFO e lui ha accettato il ruolo. La partenza di Schenker causò temporaneamente lo scioglimento della band, ma Rudolf Schenker e poi Klaus Meine si unirono alla band Dawn Road che comprendeva il chitarrista Ulrich Roth che copriva il ruolo di Michael, nonché il batterista Jürgen Rosenthal e il bassista Francis Buchholz. a nuova line up riprese il nome di Scorpions e registrò Fly to the Rainbow.

  1. Speedy’s Coming
  2. They Need a Million
  3. Drifting Sun
  4. Fly People Fly
  5. This Is My Song
  6. Far Away
  7. Fly to the Rainbow

(07/10/1974)

Scorpions - Fly to the Rainbow

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Ulrich Roth – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Jürgen Rosenthal – Batteria

IN TRANCE

Traduzione Testi dell’album In Trance

In Trance è un album della band tedesca hard rock Scorpions pubblicato nel 1975. La copertina del disco, come alcune di quelle degli anni settanta della band, fu censurata perché contenente allusioni sessuali.

Uscito nel 1975, questo disco contiene numerosi classici del gruppo, come In TranceRobot Man e Dark LadyIn Trance è considerato dalla critica come il migliore album del gruppo con il chitarrista Ulrich Roth: in questo album infatti i suoi assoli sono al massimo livello. In Trance è il primo album in cui suona il batterista Rudy Lenners ed è anche il primo album prodotto da Dieter Dierks.

  1. Dark Lady
  2. In Trance
  3. Life’s Like a River
  4. Top of the Bill
  5. Living & Dying
  6. Robot Man
  7. Evening Wind
  8. Sun in My Hand
  9. Longing for Fire
  10. Night Lights

(17/09/1975)

Scorpions - In Trance

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Ulrich Roth – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Rudy Lenners – Batteria

VIRGIN KILLER

Traduzione Testi dell’album Virgin Killer

Virgin Killer è il quarto album in studio del gruppo rock tedesco Scorpions. Fu pubblicato nel 1976 e fu il primo album della band ad attirare l’attenzione al di fuori dell’Europa. Il titolo è descritto come un riferimento al tempo come l’assassino dell’innocenza. La copertina originale mostrava una ragazza nubile in età prepuberale, che suscitò polemiche nel Regno Unito, negli Stati Uniti e altrove. Di conseguenza, l’album è stato ripubblicato con una copertina che ritraeva i membri della band in alcuni paesi.

  1. Pictured Life
  2. Catch Your Train
  3. In Your Park
  4. Backstage Queen
  5. Virgin Killer
  6. Hell Cat
  7. Crying Days
  8. Polar Nights
  9. Yellow Raven

(09/10/1976)

Scorpions - Virgin Killer

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Ulrich Roth – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Rudy Lenners – Batteria

TAKEN BY FORCE

Traduzione Testi dell’album Taken by Force

Taken By Force è il quinto album della band Hard rock/Heavy metal tedesca Scorpions pubblicato alla fine del 1977 e prodotto da Dieter Dierks per l’etichetta internazionale Polydor Records.

L’album contiene alcune delle più belle canzoni del periodo di Uli Jon Roth come “The Sails Of Charon“, il singolo “He’s a Woman, She’s a Man“, e soprattutto “We’ll Burn the Sky“, una delle migliori canzoni degli Scorpions, in cui i testi sono stati scritti in memoria di Jimi Hendrix da Monika Dannemann, la sua ex-fidanzata (fu compagna di Uli Jon Roth).

  1. Steamrock Fever
  2. We’ll Burn the Sky
  3. I’ve Got to Be Free
  4. Riot of Your Time
  5. Sails of Charon
  6. Your Light
  7. He’s a Woman – She’s a Man
  8. Born to Touch Your Feelings

(04/12/1977)

Scorpions - Taken by Force

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Ulrich Roth – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

LOVEDRIVE

Traduzione Testi dell’album Lovedrive

Lovedrive è il sesto album in studio della band tedesca Scorpions, pubblicato nel 1979. Considerato da alcuni critici come l’apice della loro carriera, Lovedrive è stato una grande evoluzione del suono della band.

Questo è stato il primo album della band ad essere distribuito da Harvest Records in Europa e Mercury Records negli Stati Uniti e in Canada dopo la partenza della band dalla RCA. Si è rivelato un importante passo avanti commerciale, raggiungendo la posizione numero 55 nella Billboard Top 200. La RIAA lo ha certificato come disco d’oro il 28 maggio 1986 e l’album si è anche rivelato un successo nel Regno Unito, dove è stato il primo album degli Scorpions a raggiungere la posizione numero 36.

L’album ha creato molte polemiche per via della copertina in cui si vede una donna con un seno nudo. Inizialmente l’album è stato venduto incartato (per nascondere la copertina), successivamente questa è stata sostituita con un disegno più sobrio (uno scorpione blu su uno sfondo nero).

  1. Loving You Sunday Morning
  2. Another Piece of Meat
  3. Always Somewhere
  4. Coast to Coast [Strumentale]
  5. Can’t Get Enough
  6. Is There Anybody There?
  7. Lovedrive
  8. Holiday

(25/02/1979)

Scorpions - Lovedrive

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria
Michael Schenker – Chitarra solista

ANIMAL MAGNETISM

Traduzione Testi dell’album Animal Magnetism

Animal Magnetism è il settimo album in studio del gruppo rock tedesco Scorpions, pubblicato nel 1980. La RIAA ha certificato il disco come Gold l’8 marzo 1984 e Platinum il 28 ottobre 1991.

Anche per questo album venne applicata la censura della copertina che presentava una ragazza inginocchiata davanti ad un uomo nel gesto malizioso di incominciare un rapporto orale, rapporto che poi sorprendentemente (nel retro copertina) sembrerebbe iniziare col cane seduto a fianco della ragazza, giustificando così il titolo dato all’album.

  1. Make It Real
  2. Don’t Make No Promises
  3. Hold Me Tight
  4. Twentieth Century Man
  5. Lady Starlight
  6. Falling in Love
  7. Only a Man
  8. The Zoo
  9. Animal Magnetism

(31/03/1980)

Scorpions - Animal Magnetism

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

BLACKOUT

Traduzione Testi dell’album Blackout

Blackout è l’ottavo album in studio del gruppo rock tedesco Scorpions, pubblicato nel 1982 su EMI Records Germany e Mercury Records.

Dopo aver perso la voce durante la stesura dell’album, il cantante Klaus Meine ha dovuto subire un intervento chirurgico alle corde vocali e non era sicuro se sarebbe stato in grado di registrarlo. Le demo del materiale sono state registrate con il cantante Don Dokken; tuttavia nessuna di queste registrazioni è inclusa nell’album e è accreditata a lui.

L’album è stato certificato disco d’oro dalla RIAA il 24 giugno 1982 e Platino l’8 marzo 1984.

  1. Blackout
  2. Can’t Live Without You
  3. No One Like You
  4. You Give Me All I Need
  5. Now!
  6. Dynamite
  7. Arizona
  8. China White
  9. When the Smoke Is Going Down

(10/04/1982)

Scorpions - Blackout

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

LOVE AT FIRST STING

Traduzione Testi dell’album Love at First Sting

Love at First Sting è il nono album in studio degli Scorpions, pubblicato nel maggio del 1984 con il produttore Dieter Dierks e con etichetta Mercury RecordsLove at First Sting è diventato il maggior successo della band negli Stati Uniti, piazzandosi sesto nella Billboard 200 e ricevendo tre dischi di platino dalla RIAA per le vendite. Il successo riscosso dai singoli Rock You Like a Hurricane e Still Loving You contribuì a rendere l’album ancora più celebre.

L’album è stato registrato tra il 1983 ed il 1984 a Stoccolma, in Svezia, ed a Hannover, in Germania. Nel corso della registrazione di alcune sessioni supplementari sono stati assunti altri musicisti: sebbene Francis Buchholz sia accreditato sul rendimento con l’album, è stato recentemente rivelato che Jimmy Bain, allora bassista dei Dio.

  1. Bad Boys Running Wild
  2. Rock You Like a Hurricane
  3. I’m Leaving You
  4. Coming Home
  5. The Same Thrill
  6. Big City Nights
  7. As Soon as the Good Times Roll
  8. Crossfire
  9. Still Loving You

(04/05/1984)

Scorpions - Love at First Sting

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

SAVAGE AMUSEMENT

Traduzione Testi dell’album Savage Amusement

Savage Amusement è il decimo album in studio della band tedesca degli hard rock Scorpions, pubblicato il 16 aprile 1988. Raggiunse il  5° posto negli Stati Uniti, dove divenne disco di platino il 20 giugno 1988. Fu l’ultimo disco degli Scorpions ad essere prodotto da Dieter Dierks.

L’album era il seguito del successo di Love at First Sting e aveva alcune differenze musicali rispetto al suo predecessore. La sensazione generale dell’album mostra che gli Scorpions volevano sperimentare un po’ con generi diversi, passando a uno stile più radio-friendly e incorporando più suoni sintetizzati.

  1. Don’t Stop at the Top
  2. Rhythm of Love
  3. Passion Rules the Game
  4. Media Overkill
  5. Walking on the Edge
  6. We Let It Rock…You Let It Roll
  7. Every Minute Every Day
  8. Love on the Run
  9. Believe in Love

(04/02/1988)

Scorpions - Savage Amusement

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

CRAZY WORLD

Traduzione Testi dell’album Crazy World

Crazy World è l’undicesimo album in studio del gruppo hard & heavy tedesco Scorpions, pubblicato nel 1990 dalla Mercury Records.

È stato l’ultimo album del gruppo registrato con il bassista Francis Buchholz, e per questo motivo l’ultimo registrato dalla formazione che ha portato gli Scorpions al successo mondiale. Inoltre, è stato il primo album del gruppo ad essere immesso sul mercato dopo la fine della collaborazione con Dieter Dierks, storico produttore degli Scorpions.

L’album è famoso soprattutto per il singolo Wind of Change, riconosciuto come la canzone simbolo della caduta del Muro di Berlino e della conseguente riunificazione della Germania, oltre che uno dei singoli più venduti nella storia della musica. Continua a leggere

  1. Tease Me Please Me
  2. Don’t Believe Her
  3. To Be With You in Heaven
  4. Wind of Change
  5. Restless Nights
  6. Lust or Love
  7. Kicks After Six
  8. Hit Between the Eyes
  9. Money And Fame
  10. Crazy World
  11. Send Me an Angel

(06/11/1990)

Scorpions - Crazy World

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Francis Buchholz – Basso
Herman Rarebell – Batteria

FACE THE HEAT

Traduzione Testi dell’album Face the Heat

Face the Heat è il dodicesimo album degli Scorpions, pubblicato il 21 settembre del 1993 sotto la produzione di Bruce Fairbairn e pubblicato con l’etichetta PolyGram.

Dopo il successo planetario della ballata Wind of Change dell’album precedente, gli Scorpions provano a ripresentarsi al grande pubblico con un volto meno commerciale prendendo le distanze dal pop metal, per non rimanere schiacciati dalla fama di band sforna ballate che avevano raggiunto con quel brano. Dato il declino del pop metal in quegli anni, il cambio di rotta fu una tappa obbligata seguita dalla maggior parte dei gruppi di questo filone musicale.

  1. Alien Nation
  2. No Pain No Gain
  3. Someone to Touch
  4. Under the Same Sun
  5. Unholy Alliance
  6. Woman
  7. Hate to Be Nice
  8. Taxman Woman
  9. Ship of Fools
  10. Nightmare Avenue
  11. Lonely Nights

(21/09/1993)

Scorpions - Face the Heat

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Ralph Rieckermann – Basso
Herman Rarebell – Batteria
John Webster: Tastiere
Luke Herzog: Tastiere

PURE INSTINCT

Traduzione Testi dell’album Pure Instinct

Pure Instinct è il tredicesimo album in studio della band tedesca degli hard rock Scorpions, pubblicato nel 1996.

La copertina di questo album, come in alcuni precedenti album Scorpions, è stata sostituita con una copertina alternativa per alcune pubblicazioni a causa della nudità sulla copertina originale. Questo è l’unico album degli Scorpions in cui il musicista Curt Cress suona la batteria.

  1. Wild Child
  2. But The Best For You
  3. Does Anyone Know
  4. Stone In My Shoe
  5. Soul Behind The Face
  6. Oh Girl (I Wanna Be With You)
  7. When You Came Into My Life
  8. Where The River Flows
  9. Time Will Call Your Name
  10. You And I
  11. Are You The One?
  12. She’s Knocking at My Door

(21/05/1996)

Scorpions - Pure Instinct

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Ralph Rieckermann – Basso
Curt Cress – Batteria

EYE II EYE

Traduzione Testi dell’album Eye II Eye

Eye II Eye è il quattordicesimo album in studio dell’hard rock tedesco Scorpions, pubblicato nel 1999. È una svolta radicale per questo album che è molto più orientato al pop rispetto al loro lavoro precedente, che ha alienato alcuni fan, nonostante il singolo ” Mysterious” che ha raggiunto la posizione numero 26 sulla classifica Billboard Hot Mainstream Rock Tracks. È il primo album degli Scorpions in studio con James Kottak alla batteria e anche l’ultimo con Ralph Rieckermann al basso.

  1. Mysterious
  2. To Be No. 1
  3. Obsession
  4. 10 Light Years Away
  5. Mind Like a Tree
  6. Eye to Eye
  7. What U Give U Get Back
  8. Skywriter
  9. Yellow Butterfly
  10. Freshly Squeezed
  11. Priscilla
  12. Du Bist So Schmutzig
  13. Aleyah
  14. A Moment in a Million Years

(22/06/1999)

Scorpions - Eye II Eye

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Ralph Rieckermann – Basso
James Kottak – Batteria

UNBREAKABLE

Traduzione Testi dell’album Unbreakable

Unbreakable è il quindicesimo album in studio dell’hard rock tedesco Scorpions, pubblicato nel 2004. In questa versione, gli Scorpions ritornano allo stile della musica dei loro album di maggior successo, dopo aver sperimentato molti concetti e influenze differenti negli anni ’90. Questo è stato il primo album con Paweł Mąciwoda al basso. Nonostante l’acclamazione della critica e l’estesa tournée dell’album, Unbreakable non è stato un grande successo nelle classifiche.

  1. New Generation
  2. Love ’em or Leave ’em
  3. Deep And Dark
  4. Borderline
  5. Blood Too Hot
  6. Maybe I Maybe You
  7. Someday Is Now
  8. My City My Town
  9. Through My Eyes 
  10. Can You Feel It
  11. This Time
  12. She Said
  13. Remember The Good Times

(22/06/2004)

Scorpions - Unbreakable

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Paweł Mąciwoda – Basso
James Kottak – Batteria

HUMANITY – HOUR 1

Traduzione Testi dell’album Humanity – Hour 1

Humanity – Hour 1 è un concept album della band Hard rock/Heavy metal tedesca Scorpions pubblicato in Europa nel maggio 2007 con la etichetta internazionale BMG e prodotto da James Michael e Desmond Child.

Il primo brano, Humanity, è stato presentato la prima volta il 24 marzo 2007 a Bruxelles, Belgio per celebrare il 50º anniversario del trattato romano che fu la base per la comunità europea. L’album ha anche un proprio sito web, in cui i visitatori possono “chattare” con una donna androide.

  1. Hour 1
  2. The Game of Life
  3. We Were Born to Fly
  4. The Future Never Dies
  5. You’re Lovin’ Me to Death
  6. 321
  7. Love Will Keep Us Alive
  8. We Will Rise Again
  9. Your Last Song
  10. Love Is War
  11. The Cross
  12. Humanity
Tracce bonus
  1. Cold

(15/05/2007)

Scorpions - Humanity - Hour 1

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Paweł Mąciwoda – Basso
James Kottak – Batteria

STING IN THE TAIL

Traduzione Testi dell’album Sting in the Tail

Sting in the Tail è il diciassettesimo album in studio della band tedesca hard rock Scorpions. È stato pubblicato il 19 marzo 2010 in Europa (il 14 marzo in Grecia) e il 23 marzo in Nord America. All’epoca era un album d’addio, pubblicato prima del loro tour di addio.

I membri del gruppo hanno spiegato che il suono dell’album sarebbe stato simile a quello delle versioni classiche degli anni ’80, ma con un tocco moderno.

L’album presenta un duetto sulla canzone “The Good Die Young” con la cantante finlandese finlandese in metallo Tarja Turunen, meglio conosciuta come l’ex cantante dei Nightwish.

Un titolo provvisorio per l’album è stato Humanity: Hour II, tuttavia alla fine è stato scartato.

  1. Raised on Rock
  2. Sting in the Tail
  3. Slave Me
  4. The Good Die Young
  5. No Limit
  6. Rock Zone
  7. Lorelei
  8. Turn You On
  9. Let’s Rock!
  10. SLY 
  11. Spirit of Rock
  12. The Best Is Yet to Come
Traccia bonus
  1. Thunder and Lightning

(19/03/2010)

Scorpions - Sting in the Tail

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Paweł Mąciwoda – Basso
James Kottak – Batteria

RETURN TO FOREVER

Traduzione Testi dell’album Return to Forever

Return to Forever è il diciottesimo album in studio del gruppo musicale tedesco Scorpions, pubblicato il 20 febbraio 2015 dalla Sony Music.

Il disco è costituito in gran parte da vecchi brani composti dal gruppo a partire dagli anni ’80, ma fino ad allora mai pubblicati. Gli Scorpions li hanno ripresi e registrati in studio per la prima volta durante le pause del Get Your Sting and Blackout World Tour tra il 2011 e il 2014.

  1. Going Out with a Bang
  2. We Built This House
  3. Rock My Car
  4. House of Cards
  5. All for One
  6. Rock ‘n’ Roll Band
  7. Catch Your Luck and Play
  8. Rollin’ Home
  9. Hard Rockin’ the Place
  10. Eye of the Storm
  11. The Scratch
  12. Gypsy Life

(20/02/2015)

Scorpions - Return to Forever

 
 
 
 
Formazione

Klaus Meine – Voce
Matthias Jabs – Chitarra
Rudolf Schenker – Chitarra
Paweł Mąciwoda – Basso
James Kottak – Batteria