Don Henley

0
270

Traduzioni Testi Don Henley

Donald Hugh Henley (Linden, 22 luglio 1947) è un cantante e polistrumentista statunitense, noto principalmente per essere il batterista degli Eagles, nonché voce e coautore di numerosi brani del gruppo.

Dopo una breve esperienza in una band chiamata Shiloh, Don Henley si trovò a suonare nel gruppo di supporto di Linda Ronstadt assieme a Glenn Frey. Due mesi dopo i due musicisti decisero di fondare gli Eagles. Nel 1972 pubblicarono il loro primo album discografico Eagles.

Henley, assieme a Frey, ha scritto molte canzoni degli Eagles, tra cui le celebri “Hotel California” e “Desperado” anche Tequila Sunrise, New Kid in Town. Per le sue composizioni è stato inserito nella Songwriters Hall of Fame, la hall of fame degli autori di canzoni. Continua a leggere

Visita il Sito Ufficiale.

Album Don Henley

I CAN’T STAND STILL

Traduzione Testi dell’album I Can’t Stand Still

I Can’t Stand Still è l’album di debutto solista in studio di Don Henley, batterista e vocalist degli Eagles. L’album fu pubblicato nel 1982 originariamente su Asylum Records, e poi ripubblicato nel 2000 dalla Warner Bros. Records. L’album includeva anche tre singoli, tra cui l’enorme successo “Dirty Laundry“, che raggiunse il terzo posto nelle classifiche e divenne il singolo di maggiore successo di Henley. La traccia dal titolo “I Can not Stand Still” ha raggiunto la posizione numero 48 e il controverso brano “Johnny Can not Read” ha raggiunto la posizione numero 42. L’album mostrava anche la frustrazione di Henley al momento con “Dirty Laundry” in cui mostra il suo disgusto con i media e le notizie e la copertura dei tabloid e con “Johnny Can not Read“, che mostra il suo dispiacere per il sistema educativo americano in quel tempo.

  1. I Can’t Stand Still
  2. You Better Hang Up
  3. Long Way Home
  4. Nobody’s Business
  5. Talking to the Moon
  6. Dirty Laundry
  7. Johnny Can’t Read
  8. Them and Us
  9. La Eile
  10. Lilah
  11. The Unclouded Day

(13/08/1982)

Don Henley - I Can't Stand Still

 

 

 

 

BUILDING THE PERFECT BEAST

Traduzione Testi dell’album Building the Perfect Beast

Building the Perfect Beast è il secondo album in studio di Don Henley. L’album è stato rilasciato il 19 novembre 1984 con l’etichetta Geffen. Un successo commerciale e critico, generalmente considerato il culmine del suono più lineare e più orientato agli adulti del lavoro solista di Henley.

Per l’album, Henley ha collaborato con i membri dell’allora line-up di Tom Petty e Heartbreakers, che hanno contribuito alla stesura delle canzoni: il chitarrista Mike Campbell, il tastierista Benmont Tench e il batterista Stan Lynch, l’ultimo dei quali avrebbe successivamente collaborato con Henley nel comporre la canzone degli EaglesLearn to Be Still“, che è stata rilasciata nel loro album dal vivo Hell Freezes Over. L’album include anche il contributo del chitarrista dei Fleetwood Mac, Lindsey Buckingham, la cantante dei Go-Go’s, Belinda Carlisle, e presenta i contributi di Randy Newman, Jim Keltner, Waddy Wachtel, Pino Palladino, Steve Porcaro e Ian Wallace.

  1. The Boys of Summer
  2. You Can’t Make Love
  3. Man With a Mission
  4. You’re Not Drinking Enough
  5. Not Enough Love in the World
  6. Building the Perfect Beast
  7. All She Wants to Do Is Dance
  8. A Month of Sundays
  9. Sunset Grill
  10. Drivin’ With Your Eyes Closed
  11. Land of the Living

(19/11/1984)

Don Henley - Building the Perfect Beast

 

 

 

 

THE END OF THE INNOCENCE

Traduzione Testi dell’album The End of the Innocence

The End of the Innocence è il terzo album da solista di Don Henley. L’album fu pubblicato nel 1989, su Geffen Records, e sarebbe stata la sua ultima pubblicazione su quell’etichetta. Era anche il suo ultimo album da solista degli anni 80′ e sarebbero passati undici anni prima che pubblicasse un altro album da solista, nel 2000 Inside Job.

Questo è il suo album più venduto, vendendo oltre 6 milioni di copie solo negli Stati Uniti, raggiungendo la posizione numero 8. L’album comprendeva tre singoli della Top 40 “The End of the Innocence“, “The Heart of the Matter” e “The Last Worthless Evening“. Quei single hanno raggiunto rispettivamente la posizione numero 8, la 21 e la 21. L’album includeva anche “New York Minute” che raggiunse la posizione 48 delle classifiche e fu registrato da Henley e gli Eagles per il loro album live Hell Freezes Over nel 1994. Henley vinse un altro Grammy e un MTV Video Music Award per la title track. Nel 2003, l’album è stato classificato al numero 389 nella lista della rivista Rolling Stone dei 500 più grandi album di tutti i tempi.

La canzone “I Will Not Go Quilyly” include il cantante dei Guns N ‘Roses, ovvero Axl Rose sullo sfondo, che all’epoca era anche membro della stessa etichetta.

  1. The End Of The Innocence
  2. How Bad Do You Want It
  3. I Will Not Go Quiently
  4. The Last Worthless Evening
  5. New York Minute
  6. Shangri-La
  7. Little Tin God
  8. Gimme What You Got
  9. If Dirt Were Dollars
  10. The Heart Of The Matter

(27/06/1989)

Don Henley - The End of the Innocence

 

 

 

 

INSIDE JOB

Traduzione Testi dell’album Inside Job

Inside Job è il quarto album da solista di Don Henley. L’album è stato distribuito attraverso l’etichetta discografica della Warner Bros. Records il 23 maggio 2000. Questo è stato l’ultimo album di Henley con materiale completamente nuovo fino all’uscita di Cass County nel 2015.

Nelle note di copertina dell’album, Henley ha scritto: “Rispetto e gratitudine per il collega texano, John Graves, per la sua scrittura d’ispirazione – Goodbye to a River (1960) e altri libri“. L’album è stato il primo album da solista per Henley in 11 anni, l’album ha raggiunto il 7° posto nelle classifiche e ha pubblicato due singoli: “Taking You Home” e “Everything’s Different Now“. “Taking You Home” è stato anche rilasciato come singolo, e nella Billboard Hot 100, ha raggiunto il 58° posto.

  1. Nobody Else in the World But You
  2. Taking You Home
  3. For My Wedding
  4. Everything Is Different Now
  5. Workin’ It
  6. Goodbye to a River
  7. Inside Job – 4:50
  8. They’re Not Here, They’re Not Coming
  9. Damn It Rose
  10. Miss Ghost
  11. The Genie
  12. Annabel
  13. My Thanksgiving

(23/05/2000)

Don Henley - Inside Job

 

 

 

 

CASS COUNTRY

Traduzione Testi dell’album Cass County

Cass County è il quinto album in studio solista del cantautore americano Don Henley. L’album è stato rilasciato il 25 settembre 2015 da Past Masters Holdings e Capitol Records. È il primo nuovo album da solista di Don Henley in 15 anni dal 2000 ai Inside Job.

Nel giugno 2015, Don Henley ha parlato della registrazione dell’album a Nashville, nel Tennessee, dicendo: “La grande maggioranza [di registrazione] è stata fatta proprio qui a Nashville e posso dire sinceramente che mi sono divertito a fare questo disco più di qualsiasi altro disco che ha fatto parte della mia carriera e molte sono le persone che hanno partecipato, ci sono alcuni musicisti fantastici qui e la cosa migliore è che molti di loro sono divertenti, quindi è stato un vero piacere.

  1. Bramble Rose
  2. The Cost of Living
  3. No, Thank You
  4. Waiting Tables
  5. Take a Picture of this
  6. Too Far Gone
  7. That Old Flame
  8. The Brand New Tennessee Waltz
  9. Words Can Break Your Heart
  10. When I Stop Dreaming
  11. Praying for Rain
  12. Too much Pride
  13. She Sang Hymns Out of Tune
  14. Train In the Distance
  15. A Younger Man
  16. Where I Am Now

(25/09/2015)

Don Henley - Cass County